Cucina da fuorisede: come evitare i pericoli in appartamento!

Vita da fuorisde - pericoli in cucina

Nella vita da fuorisede scopri molti aspetti del quotidiano che fino a quel momento avevi ignorato. A volte senza renderti conto, altre volte volutamente, perché tanto avevi sempre qualcuno in casa che stava attento al tuo posto. Adesso è ora di cambiare, giusto?

VITA DA FUORISEDE: CONOSCIAMO LA CUCINA!

Un classico esempio è la cucina: dal momento in cui inizi la tua avventura fuorisede e vai a vivere da solo, devi assolutamente imparare ad utilizzare strumenti ed elettrodomestici che probabilmente non hai mai nemmeno nominato prima, e che possono diventare anche pericolosi se non segui certe accortezze.

Sapevi che la cucina è l’ambiente più pericolo della casa?E’ l’ambiente nel quale si verificano il 50% degli incidenti domestici e riguardano diverse migliaia di persone ogni anno.

Non vogliamo terrorizzarti con questa premessa, ma semplicemente aiutarti a considerare pochi semplici aspetti per i quali devi stare attento. 🙂

A cosa prestare attenzione principalmente in cucina?

  • Coltelli
  • Fornelli
  • Elettrodomestici
  • Detersivi
  • Pulizia e conservazione

COLTELLI

Partiamo da coltelli e lame in genere: occorre prestare molta attenzione alle lame, è facile tagliarsi se sono molto affilate (hai presente quando vuoi affettare il salamino sottile-sottile?). Cosi come nel lavaggio: se non ci pensa la lavastoviglie ecco che spugna e detersivo possono far scivolare le lame sulle dita, con una conclusione non esattamente felice. Infine affettatrice, coltello elettrico e frullatore hanno lame rotanti da tenere a distanza di sicurezza.

FORNELLI

I fornelli su cui cuocere la pasta vanno utilizzati con pentole resistenti e integre: una pentola di acqua bollente che si rovescia perché instabile, un manico che si rompe ed il contenuto che cade addosso lasciano ustioni permanenti oltre che dolorosissime. Attenzione anche a non lasciare strofinacci troppo vicini ai fuochi e quindi potenzialmente infiammabili. Insomma nelle classiche cene tra coinquilini fuorisede la spaghettata è d’obbligo, però con un occhio di riguardo alla sicurezza.

Se decidi di fare una bella serata tra amici con patatine fritte, ecco che l’olio bollente della frittura va trattato con riguardo ed attenzione agli schizzi e fiammate. L’olio può prendere fuoco se supera un punto di combustione ed in tal caso non va gettata acqua, ma chiuso con un coperchio. Dopo aver spento il fuoco va lasciato raffreddare prima di raccoglierlo (va gettato in apposite discariche, non nel lavandino). Non sei sicuro delle tue doti da friggitore di patate fritte? Prendile nel fast-food sotto casa, meglio 🙂

ELETTRODOMESTICI

Anche gli elettrodomestici possono diventare pericolosi: cominciando dalla caldaia che va revisionata per non incorrere in fughe di gas, alle prese e cavi di forno, frigorifero, microonde, che possono essere vicine all’acqua e provocare folgorazioni.

DETERSIVI

I detersivi vanno lasciati nella confezione originale in modo che siano riconoscibili e non confondibili con altre bibite della cucina, quindi ingeriti per errore. Non vanno poi fatti mix di diversi detersivi che possono diventare pericolosi anche solo all’olfatto, o peggio generare dei gas nocivi….

PULIZIA E CONSERVAZIONE

Ed infine la cucina va mantenuta pulita ed i cibi conservati correttamente fino alla scadenza indicata, per non incorrere in intossicazioni alimentari.

Pochi utili accorgimenti per evitare rischi e pericoli, utili per chi ha meno dimestichezza in cucina: in questo modo la tua vita da fuorisede sarà più semplice!

 

 

Stai cercando una stanza, o nuovi coinquilini per il tuo appartamento? Scarica l’app 4Roomie, crea il tuo profilo e trova i migliori coinquilini con cui passerai bellissimi momenti! Trovare i coinquilini ideali non è mai stato così semplice!

Logo 4Roomie - app per ltrovare i coinquilini ideali

SHARE HOME, LIVE BETTER

Coinquilini Giusti, Appartamenti Felici.